Ogni anno IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) rende pubblico un report sui reclami ricevuti dalle imprese di assicurazione italiane.
Ma procediamo con ordine…

Chi è IVASS?

Come già detto IVASS è l’acronimo per “Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni” che ha il compito di controllare l'operato delle compagnie assicurative svolgendo un’importantissima funzione di tutela dei consumatori. Infatti IVASS verifica che le attività delle compagnie di assicurazione e degli intermediari siano effettuate a norma di legge e all'insegna della trasparenza.

Perché è importante monitorare i reclami alle assicurazioni?

I reclami che i consumatori sottopongono a quest’organo di vigilanza sono il “termometro” del livello di qualità dei prodotti e servizi assicurativi offerti dalle singole compagnie.

Quali dati vengono presi in considerazione?

Dall'enorme quantità di dati che Ivass ha pubblicato (che puoi trovare al completo qui), abbiamo preso in considerazione i dati sui reclami RCA per le maggiori compagnie che operano prevalentemente nel canale diretto (ossia “online”) di cui facciamo parte, aggiungendo anche la più famosa compagnia tradizionale italiana e abbiamo osservato l’incidenza dei reclami rispetto al numero dei contratti assicurativi stipulati.

Statistica IVASS sui reclami alle assicurazioni

Come si posiziona Motoplatinum?

I dati presenti nella tabella dimostrano che Motoplatinum è ampiamente sotto la media delle compagnie dirette.
Abbiamo un valore di 6,56 contro una media di 17,69. Chiaramente più l'indice è basso più le cose vanno bene.

Come ci posizioniamo rispetto alle compagnie tradizionali?

Abbiamo paragonato il nostro indice con quello della più famosa compagnia tradizionale italiana, sempre considerando gli indici rispetto alla media del canale. Anche in questo caso il nostro posizionamento risulta migliore!

Questi risultati sono motivo di grande orgoglio e soddisfazione e ci ripagano degli sforzi fatti in questi anni per offrire prodotti e servizi di qualità.
Siamo consapevoli che qualche lamentela è normale ma vedendo complessivamente l'andamento dei reclami siamo orgogliosi del lavoro svolto.

Di sicuro non ci fermiamo qui! Questi dati ci danno la spinta giusta per continuare a migliorare i nostri prodotti e il nostro servizio.